//MEGLIO LA CARTA O LA PITTURA?

MEGLIO LA CARTA O LA PITTURA?

Negli anni passati hanno inventato ogni tipo di pittura per muro, colori e materiali particolari vengono incontro alle esigenze della maggior parte delle persone. L’effetto finale è quasi sempre piacevole. Peccato che dopo qualche anno i segni sul muro, il riscaldamento e l’usura, peggiorano l’effetto visivo e siamo costretti a ripetere la costosa operazione di imbiancatura.
Con le carte da parati moderne possiamo invece contare sul fatto che non c’è usura anche dopo molti anni! La carta da parati mantiene inalterato il suo aspetto originario, anche perché non teme l’esposizione alla luce e può essere facilmente pulita: nella maggior parte dei casi per lavarla basta un panno  bagnato con acqua e sapone.
Oltretutto la carta da parati può creare un vero e proprio ambiente su misura. Sul mercato esiste una così ampia scelta di soggetti e colori da far girare la testa! La carta da parati funge anche da “copertura” su eventuali muri danneggiati, crepe o buchi. Essa ha il vantaggio di poter essere posata da voi stessi a costi molto più contenuti della pittura.

blog4

2016-11-11T12:51:34+00:00