Home/Come tappezzare
Come tappezzare 2017-01-25T21:22:33+00:00

DIVENTARE TAPPEZZIERI

Se hai deciso di personalizzare una parte della tua casa ed hai ordinato la nostra carta da parati, è arrivato il momento di “vestire” le pareti! Ecco alcuni consigli e la procedura per applicare la carta da parati.
La nostra carta è una carta non adesiva rivestita di uno strato in PVC COALIZZATO, è lavabile e facile da maneggiare e può essere facilmente rimossa dalla parete dopo l’applicazione. Ora non resta che seguire le istruzioni per un “fai da te” divertente, oppure chiamare un tecnico specializzato; a voi la scelta 😉

Innanzitutto controllare che la parete sia perfettamente pulita, senza segni di muffa o di precedente carta da parati. La superficie da ricoprire deve essere infatti il più possibile liscia e levigata, per cui è indispensabile eliminare ogni traccia di precedenti rivestimenti. Ripara eventuali crepe o buchi nel muro con dello stucco.

ATTREZZATURA

Filo a piombo

Matita

Forbici

Rullo

Pennello

Spatola morbida

Taglierino

Secchio

PROCEDURA

Aprite il primo rotolo da incollare e misuratene la larghezza. Tutti i nostri prodotti sono numerati sul retro a partire dal primo rollo all’ultimo partendo da sinistra, questo per facilitare l’allineamento di eventuali disegni. Una volta misurata la larghezza, tracciate con una matita una linea tratteggiata della  misura del rollo, sul muro,  partendo dal soffitto fino a terra aiutandovi con il filo a piombo.riga

INCOLLAGGIO

Dopo aver preparato il fondo della parete occorre preparare la colla da stendere sul retro della carta oppure direttamente sulla parete. Accertarsi che la colla utilizzata non contenga solventi – Noi consigliamo Metylan Special 200g, adesivo in polvere di altà qualità a base di metilcellulosa e resine sintetiche per l’incollaggio di carta da parati leggera e pesante, parati vinilici (parati in PVC con retro cartaceo). Ma potete farvi consigliare dal vostro colorificio di fiducia. La colla si prepara mescolando il contenuto del pacchetto per almeno 15 secondi in un contenitore pulito riempito di acqua fredda. Ripetere l’operazione dopo 2–3 minuti. Dopo 20 minuti ag1697693-metylan_specialitare nuovamente e procedere all’uso. Seguire le istruzioni del prodotto e le indicazioni di diluizione scritte sulla confezione.

Applicazione (a muro)
Stendere la colla con un rullo in modo uniforme sul muro, per una ampiezza pari a una volta e mezzo la larghezza del rivestimento. E’ importante applicare la colla sull’intera superficie. Se la colla non è distribuita uniformemente si formeranno delle bolle.

Applicazione (sul retro)
Spalmare la colla in modo uniforme sul retro del rivestimento posato su un tavolo, con un pennello a setole corte. A mano a mano che procedete con la spalmatura, piegate il telo facendo combaciare i bordi intrisi di colla, e facendo scorrere il telo sul tavolo per proseguire con il lavoro.

APPOGGIO DELLA CARTA DA PARATI
fase1Partendo dall’estremità sinistra della parete che volete decorare, appoggiate la carta numerata come primo rollo, al bordo superiore facendo svolgere il telo lentamente, per evitare che si strappi, ed avendo cura che combaci con la linea guida tracciata a parete. Quando il foglio è incollato, occorre spazzolarlo per eliminare le bolle d’aria, procedendo dall’alto verso il basso e dal centro verso i bordi aiutandovi con una spatola o spazzola morbida. Se si formano delle increspature, tirate via delicatamente la carta fino a raggiungere la grinza e schiacciatela lentamente in modo da rimuoverla.

Passate poi a posizionare il rollo numero 2 facendo attenzione a far combaciare perfettamente il disegno. E’ molto importante che il primo rollo sia stato posizionato perfettamente diritto. Se non siete sicuri della posizione potete delicatamente rimuovere il pannello e riposizionarlo.fase2

A lavoro ultimato pulite le sbavature e gli eccessi di colla con una spugna umida. Raccomandiamo di lasciar riposare la carta 15 min prima di passare la spugna.

 p.s. E’ possibile posizionare la carta lasciando 2 cm di eccedenza in alto che a lavoro ultimato dovrà essere rifilata. Questo per facilitare eventuali riposizionamenti .I nostri rolli sono forniti con 2 cm di eccedenza in alto e in basso.
spatola